Corrado Virgili

Opera da circa 20 anni nel settore della computer grafica. Dopo un lungo periodo di specializzazione nel settore pubblicitario e teatrale, ha collaborato con le più importanti produzioni di cinema di animazione italiane e con Rai TV. Nel 2002 ha fatto parte del team che ha realizzato il primo lungometraggio animato italiano (e secondo in Europa) interamente prodotto al computer: “L’apetta Giulia e la signora vita”.

Nel 2004 ha partecipato come supervisore artistico alla realizzazione del film “La storia di Leo” (premiato come miglior lungometraggio animato al Giffoni Film Festival edizione 2008). Nel 2005 ha collaborato con la Rai nel team di Superquark con Piero Angela. Nel 2007 ha partecipato come Art Director e Direttore della Fotografia alla produzione del film campione di incassi “Winx club il segreto del regno perduto”, realizzato al computer per Rainbow CGI e distribuito in oltre 20 paesi nel mondo. Sempre per Rainbow CGI nel 2010 ha partecipato nel ruolo di Art Director e Direttore della Fotografia alla realizzazione del film “Winx 3D magica avventura”, il primo lungometraggio italiano realizzato in stereoscopia. L’ultima collaborazione con la Raimbow è stata nella produzione del film “I Gladiatori di Roma” in cui ha ricoperto diversi ruoli tecnici.

Dal 2011 si occupa di didattica e si dedica allo sviluppo di progetti personali.

Nel 2015 ha collaborato come Art Director con FST studio specializzato nella progettazione e realizzazione 3D per APP gioco e Social Network, ha partecipato come insegnante area visiva al progetto “MUS-E” Italia per l’integrazione di bambini extracomunitari nelle scuole italiane, è stato membro della Giuria di qualità de “L’altro Festival” Capodarco per il premio “L’anello debole” assegnato ai migliori video e audio cortometraggi, giornalistici e di fiction, su tematiche a forte contenuto sociale e su tematiche ambientali.