Arrivano i mercoledì live targati Siae

Nata come una iniziativa pensata per la Puglia, Mercoledì Live,  riparte nel 2017 con una formula completamente nuovo.

Lo scopo dichiarato è supportare la crescita degli eventi di musica live nei piccoli locali attraverso l’applicazione di tariffe vantaggiose.

Chi può aderire a questa iniziativa?

Gli esercenti (imprese con partita IVA) che desiderano organizzare, nel proprio locale con capienza massima di 200 posti, un mercoledì di musica live.

La tariffa agevolata della promozione Mercoledì Live è di € 25,00 + IVA.

Dove e quando si può partecipare?

L’iniziativa è valida su tutto il territorio italiano, nella giornata di mercoledì, dal 1° gennaio 2017 al 30 giugno 2017.

Chi si può esibire durante i mercoledì live?

Qualsiasi artista, band o cantautore, con l’unica condizione di eseguire un repertorio di opere amministrate da SIAE. Nella stessa serata, inoltre, potranno esibirsi anche diversi artisti: sarà sufficiente assegnare loro un programma musicale diverso.

L’iniziativa Mercoledì Live non è pertanto applicabile nei casi di ingresso a pagamento ovvero con obbligo di consumazione o maggiorazione sui prezzi normalmente praticati.

Ci sono vincoli?

L’unico vincolo riguarda l’obbligo di compilazione e riconsegna in modalità digitale del programma musicale tramite la piattaforma MioBorderò.

Come si chiede il permesso?

Il permesso può essere rilasciato sia presso gli uffici SIAE  sia online. Per qualsiasi ulteriore dubbio contatta il nostro servizi clienti al numero 06 5990.5200, oppure invia una mail a info.utilizzatori@siae.it

 

Allora, che e pensate? Sarà una buona occasione per fare ottima musica nei locali?

BCC FANO lancia un prestito agevolato per gli iscritti ai corsi di MMC!

Marche Music College crede nell’importanza di una formazione di qualità, e in collaborazione con la BCC di Fano lancia un prestito agevolato per tutti coloro che si iscriveranno ai corsi tecnici di  VIDEO MAKING E OPERATORE VIDEO – TECNICO DEL SUONO PRODUZIONE E POST PRODUZIONE AUDIO- TECNICO DI MONTAGGIO 

Il Prestito è destinato agli Allievi maggiorenni, o loro genitori se hanno meno di 18 anni. E’ necessario presentare la ricevuta d’Iscrizione e gli importi finanziabili vanno tra i 1.500,00 e  e i 2.500,00 Euro.

Qui potete scaricare il pdf con tutte le informazioni necessarie!

prestito_marche_music_college

Trasformate la vostra passione in una professione!

 

 

MMC a InnovArti Marche!

Finalmente è in dirittura d’arrivo l’evento che ci vede partner del Comune di Potenza Picena in un interessante tavolo tecnico legato all’artigianato nel campo della musica.

Tra i tanti ospiti e interessanti per il convegno di sabato 17 dicembre presso il Teatro Bruno Mugellini possiamo citare: l’alta formazione della Università Politecnica delle Marche – Facoltà di Ingegneria e del nostro Marche Music College, rappresentato dal Presidente Samuele Garofoli,  l’artigianalità di Pierfrancesco Pesaola e Roberto Fontanot, l’esperienza industriale di eccellenza di Galassi Belows.

Ospite di riguardo sarà Marco Poeta, che regalerà momenti di spettacolo e confronto con il pubblico presente.

Il MMC sarà chiamato ad affrontare il tema di come si possa trasformare una passione in un lavoro: Quali sfide ad esempio si presentano a un giovane che intende sviluppare un suo talento in questo ambito?

Insomma un appuntamento da non perdere: ci vediamo a Potenza Picena!

Corsi tecnici: un bonus sconto per chi si iscrive entro il 31 dicembre!

Si avvicina la scadenza per l’iscrizione ai corsi tecnici organizzati da Marche Music College, e il Consorzio di Scuole di Musica della regione Marche ha deciso di offrire un bonus agli iscritti che pagheranno la quota entro il 31 dicembre.

Vi ricordiamo innanzitutto i nostri corsi tecnici legati al mondo della musica e del cinema.

I corsi tecnici di Marche Music College

 

CORSO DI VIDEO MAKING E OPERATORE VIDEO: è destinato a formare una nuova generazione di professionisti delle tecnologie audiovisive, ai quali vengono fornite una solida preparazione tecnica e la capacità di lavorare in team. Alla fine del corso si acquisiscono le conoscenze necessarie per partecipare a qualsiasi tipo di produzione audiovisiva come operatore video.

Per gli iscritti entro il 31 dicembre 2016 il prezzo scenderà da 1400 euro a 1200, con un risparmio di 200 euro.

 

CORSO DI TECNICO DEL SUONO PRODUZIONE E POST PRODUZIONE AUDIOoffre una preparazione a 360 gradi che va dalla registrazione, all’editing, dal mixaggio, alla presa diretta fino al suono per l’immagine con montaggio di colonne sonore per film, metodologia del doppiaggio e sonorizzazione. Si tratta di un percorso formativo teorico-pratico a contatto diretto con le macchine e i software di ultima generazione e con figure professionali complementari per imparare a lavorare fin da subito a progetti e prodotti audiovisivi complessi, formando una rete in crescita di professionisti del settore.

Per gli iscritti entro il 31 dicembre 2016 il prezzo scenderà da 1700 euro a 1450, con un risparmio di 250 euro.

 

CORSO PROFESSIONALE DI MONTAGGIO: permette di approfondire quella fase della produzione audiovisiva che unisce suoni e immagini, e che è effettivamente il processo che crea il prodotto audiovisivo.
Al termine del corso di montaggio si saranno acquisite tutte le competenze tecniche e culturali per lavorare in qualsiasi tipologia di produzione audiovisiva come montatore video.

Per gli iscritti entro il 31 dicembre 2016 il prezzo scenderà da 1400 euro a 1200, con un risparmio di 200 euro.

 

Marche Music College vi offre l’opportunità di avere una formazione di livello elevatissimo: per maggiori informazioni visitate il nostro sito!

TRECASTELLI: AL CENTRO POLIFUNZIONALE UN WEEK END ALL’INSEGNA DELLA MUSICA CON MARCHE MUSIC COLLEGE

Sabato 26 e domenica 27 novembre a Trecastelli, presso il Centro Polifunzionale della località di Ripe, il consorzio Marche Music College organizza, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Trecastelli, un doppio evento nell’ambito del programma “MMC Music Route, formazione, concerti e laboratori aperti” incentrato, questa volta, sul ruolo della chitarra nella musica di oggi, come protagonista e come strumento d’accompagnamento. 

Due i concerti proposti, il sabato alle 21.30 e la domenica alle 18.30, al termine di 2 intense giornate di seminari e laboratori tenuti dai chitarristi Filippo Gallo, Giovanni Baleani e Nazzareno Zacconi, coadiuvati da Fabrizio Ginoble (organo Hammond) e Glauco di Sabatino (batteria). 

Il Blues in trio e il rapporto con l’organo Hammond saranno le tematiche che verranno affrontate sabato 26 e proposte poi nel concerto serale, mentre le tante tecniche di accompagnamento della voce saranno le protagoniste dei laboratori e del concerto per chitarra e voce di domenica 27. 

I concerti sono a entrata libera, aperti a tutti. 

Per info o per partecipare al seminario si può contattare direttamente l’organizzazione telefonando allo 0714040103 lasciando un messaggio o scrivendo a: didattica@marchemusiccollege.com

L’evento rientra tra le attività di “Music for Screen”, Il progetto promosso dal Comune di Senigallia nell’ambito del Distretto Culturale Evoluto finanziato dalla Regione Marche e che viene realizzato in collaborazione con il Marche Music College, la Fondazione Città di Senigallia, la Fondazione Marche Cinema Multimedia, il Comune di Arcevia, il Comune di Corinaldo, il Comune di Jesi, il Comune di Montecarotto, il Comune di Trecastelli, Officine Mattoli, Marchigiando s.r.l PH Music works e Radio Linea.

Ecco il programma delle due giornate:

SABATO 26 NOVEMBRE:

ORE 15.00/20.00 Centro Polifunzionale – Ripe di Trecastelli 

– Laboratorio con Filippo Gallo: La pentatonica e le sue sostituzioni dal blues alla musica moderna. 

– Laboratorio con Giovanni Baleani: La chitarra nell’organ trio, 

I docenti saranno coadiuvati da Fabrizio Ginoble (tastiere/organo hammond) e Glauco di Sabatino (batteria).

ORE 21.30: Concerto dei musicisti che hanno partecipato al laboratorio.

DOMENICA 27 NOVEMBRE:

ORE 10.00/13.00 e ORE 14.30/18.00 Centro Polifunzionale – Ripe di Trecastelli 

-Laboratorio con Nazzareno Zacconi: La chitarra e la voce tecniche e stili dell’accompagnamento

ORE 18.30: Concerto dei musicisti che hanno partecipato al laboratorio.

“Essere Nori”: alla scoperta della pittrice Eleonora De’ Nobili

Pallida fronte sotto scura chioma

occhi incavati in espression febbrile

torbido sguardo contro il mondo vile

tragica donna, che non fu mai doma.

-Quaderni-

 

 

E’ così che parla di sé nei suoi quaderni la pittrice Eleonora De’ Nobili, artista marchigiana ancora purtroppo sconosciuta ai più, che ha trascorso la giovinezza a Ripe, ora Trecastelli.

Un talento poliedrico il suo, che spaziava dalla musica alla scrittura alla pittura, per concentrarsi poi su quest’ultima durante il periodo felice in cui la famiglie visse a Firenze.

Qui infatti fu allieva del pittore macchiaiolo Ludovico Tommasi, che riuscì a far emergere le sue preziose capacità.

La vita di Eleonora, detta Nori, continuò in salita una volta che la famiglia abbandonò i luoghi che l’avevano vista serena e realizzata e terminò nel 1968 (era nata a Pesaro nel 1902) dopo che lei ebbe vissuto i suoi giorni in maniera sempre più isolata, tra manicomi e case di cura, fino a che un tumore non spense definitivamente il suo talento.

Ora il Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli ha inaugurato venerdì 14 ottobre una grande mostra di questa pittrice.

Il titolo del progetto, estremamente evocativo, è “Essere Nori” ed è possibile ammirare i dipinti della pittrice marchigiana che lo scorso anno sono stati presentati a Milano, al Museo Casa delle Arti – Spazio Alda Merini. Ma ci sono anche opere inedite, come una serie di autoritratti che mostrano le infinite sfaccettature di questa artista la cui cifra stilista è ancora tutta da scoprire, come del resto il vissuto che l’ha resa tale.

L’esposizione è promossa dal Comune di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Musinf di Senigallia, il Museo Casa delle Arti-Spazio Alda Merini di Milano ed ha il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche ed è a ingresso libero.

Masterclass Manzi-Moriconi

La Masterclass che si svolge sabato 15 ottobre ad Appignano (Mc) vede protagonisti i maestri Massimo Manzi e Massimo Moriconi.

Il primo affonda le sue radici musicali nel jazz e nel rock progressiv, mentre il secondo è un bassista dall’esperienza trasversale che va dal jazz con i più grandi musicisti del mondo al pop con la grande Mina.

La masterclass si basa sul rapporto tra basso e batteria (ma è aperta ad ogni tipo di strumento) partendo dal jazz ma con escursioni anche in altri generi musicali.

La lezione si svolgerà appunto nel giorno di sabato 15 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 18.00 presso la sede di MusicArea, scuola di Musica di Appignano.

jamsession

Nelle giornata di domenica 16 alle 17,30 gli studenti avranno poi la possibilità di esibirsi durante Leguminaria 2016 sul palco in Piazza Umberto I.

Questo evento nasce dalla collaborazione tra MusicArea e il Marche Music College, e ad esso farà seguito la partecipazione di quanti sono intervenuti alla Masterclass anche all’evento organizzato dal Comune di Potenza Picena “Innovarti-Marche” che vede come protagonista la musica.

300km Internet Orchestra

Si chiama “300km Internet Orchestra” l’evento organizzato durante La notte europea dei ricercatori (SHARPER), venerdì 30 settembre.
In Ancona, in contemporanea con Perugia, Cascina, L’Aquila e Palermo si terrà SHARPER (Sharing Researchers’ Passions for Excellence and Results), questo appuntamento voluto fortemente dall’Università Politecnica delle Marche ha lo scopo di avvicinare grande pubblico e mondo della ricerca. Si tratta di una festa in cui intrattenimento e informazione si mescolano e creano attività dedicate a scienza, innovazione e tecnologia e alla passione per la ricerca in genere. Piazza Roma, Corso Garibaldi e Piazza del Papa saranno i tre poli dove si concentreranno le tante attività, gli spettacoli e i laboratori.
Tra le tante iniziative in programma, segnaliamo appunto “300km Internet Orchestra”: si tratta di due performance musicali in remoto, la prima classica e la seconda jazz, tra Ancona e Cassino (FR), utilizzando la tecnologia LOLA e inviando in streaming i due segnali audio/video in Piazza del Papa, dove successivamente si terrà il concerto di Eugenio Finardi per la notte bianca dei ricercatori.
Il programma musicale comprende:
-Virgilio Volante, pianoforte (da Cassino) e Gabriele Felici, violoncello (da Ancona):
– Sonata per violoncello in Sol maggiore n. 3 di Luigi Boccherini
– Onde nascoste, di Virgilio Volante, inedito

Paola Lorenzi, voce (da Ancona) e Fabrizio de Rossi Re, pianoforte (da Cassino):
– My foolish heart (Young-Washington, 1949)
– Improvvisazione “Blues del ricercatore”, in omaggio all’evento

Ulteriori informazioni volantino: http://www.univpm.it/Entra/Engine/RAServePG.php/P/1162310010400/M/250010010603/T/Sharper-la-notte-europea-dei-ricercatori-